GAD CON SCE PROJECT PER LO STADIO DELL’ATALANTA

Dopo la partita (vittoriosa) contro l’Udinese del 29 aprile sono immediatamente cominciati i lavori di ristrutturazione che lo stadio bergamasco subirà nel corso dei prossimi tre anni per diventare un impianto rinnovato esteticamente e funzionalmente.

Le due curve diventeranno due gradinate coperte dall’aspetto moderno per le caratteristiche pensiline, mentre le due tribune conserveranno il senso storico del vecchio stadio, pur con il necessario adeguamento funzionale. Circa 4.000 metri quadri a destinazione commerciale completeranno la ristrutturazione.

I lavori cominciano con la curva Nord, che viene demolita in queste settimane e sarà ricostruita entro settembre; nell’estate successiva sarà la volta della curva Sud e nel 2021 della Tribuna Giulio Cesare. In questo modo nelle stagioni invernali la squadra potrà comunque giocare a Bergamo quasi tutte le partite di casa.

Quella che si chiamerà Gewiss Arena avrà una capienza di 23.370 posti. La proprietà è a tutti gli effetti dell’Atalanta, che rispose nel 2017 al bando di alienazione del Comune acquistando la struttura.

GAD, per conto di SCE Project, ha redatto i budget, i computi metrici e la documentazione di gara che hanno portato l’assegnazione dei lavori all’impresa SMV Costruzioni.

Fonte: http://www.sporteimpianti.it/prima-pagina/notizie/stadio-dellatalanta-partono-lavori-ristrutturazione/

Dettagli progetto: STADIO ATALANTA